Dzeko sul proprio futuro: “Ogni anno dicono che me ne vado da Roma, vedremo. Non è il momento di parlarne”

Dzeko sul proprio futuro: “Ogni anno dicono che me ne vado da Roma, vedremo. Non è il momento di parlarne”

La punta bosniaca ha parlato alla vigilia della partita contro l’Italia

di pietromagnani

Edin Dzeko, già nella scorsa stagione vicinissimo all’Inter, salvo poi rimanere alla Roma, pare essere un obiettivo caldo di mercato anche in questa stagione, sia per i nerazzurri che per la Juventus, nonostante i 34 anni suonati.

Dzeko, alla vigilia del match della sua Bosnia contro l’Italia di Mancini, ha dichiarato ai microfoni di Rai Sport: “Queste partite non ci volevano, arrivano al momento sbagliato: siamo tutti ancora in preparazione, è appena finita la stagione e a breve ne inizia un’altra. Se me ne andrò dalla Roma? Ogni anno lo si dice e se ne parla, ma poi non succede”.

“Non è questo il momento opportuno per parlare di mercato, ci sarà tempo. Ho 34 anni come Cristiano Ronaldo e anche io mi sento molto bene fisicamente nonostante l’età”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy