Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

La Gazzetta disegna la formazione dell’Inter del finale di stagione con due colpi di mercato

Simone Inzaghi (@Getty Images)

Due i probabili innesti di formazione

Pietro Magnani

Squadra che vince si cambia. Molto poco, ma si cambia. Si sa, il mercato di gennaio raramente porta a compimento affari clamorosi o grandi nomi. Tuttavia è, appunto, solo un mercato "di riparazione" e tale deve essere. E anche l'Inter, nonostante la vetta della classifica, può agire in maniera lieve sulla propria rosa, così da non ridurre eccessivamente il vantaggio sulla concorrenza, che sicuramente agirà. Perciò La Gazzetta dello Sport si è sbizzarrita nello stilare le possibili formazioni per il girone di ritorno con i nuovi innesti.

L'ossatura principale dell'Inter resta, ovviamente, quella attuale. I due nomi più probabili per l'approdo a Milano sono di fatto delle alternative ai titolari, probabilmente tra l'altro solo di passaggio in prestito: Digne e Villar. I due andranno a far rifiatare nei momenti più intensi del girone di ritorno i due croati nerazzurri, Brozovic e Perisic. Aggiungeranno qualità e ricambi ad una squadra già ben messa, ma che potrà così rifiatare praticamente in ogni zona del campo con ricambi all'altezza. Ecco come sarà con ogni probabilità, almeno secondo la Rosea, l'Inter che lotterà per la seconda stella:

Handanovic, Skriniar, De Vrij, Bastoni (Dimarco); Dumfries (Darmian), Barella (Vidal), Brozovic (VILLAR), Calhanoglu, Perisic (DIGNE); Dzeko (Sanchez) Lautaro Martinez (Correa).