Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

GdS – Inter, idea Smalling in prestito se parte Skriniar: la formula

Il club nerazzurro non ha intenzione di acquistare l'inglese a titolo definitivo

Antonio Siragusano

"Sono diverse le incognite che impediscono all'Inter di progettare ciò che potrebbe accadere sul mercato da qui a una settimana. In casa nerazzurra, infatti, tutto è praticamente legato al futuro di Milan Skriniar e ad un possibile trasferimento al Tottenham di José Mourinho. Dalle parti di Viale della Liberazione, dopo i contatti sfrenati della scorsa settimana, nella giornata odierna si aspettano un'offerta ufficiale proveniente dal club inglese partendo da una base minima di 40 milioni di euro più bonus.

"Secondo quanto scritto questa mattina da La Gazzetta dello Sport, per quanto riguarda gli eventuali sostituti dello slovacco vi sarebbero delle importanti novità. Sono in forte ricaduta le percentuali di Kabak dello Schalke 04, mentre Milenkovic che rimane il preferito ha un costo fin troppo alto. Così, l'idea più semplice da realizzare resta Chris Smalling, specialmente qualora il Manchester United dovesse aprire al prestito oneroso con diritto di riscatto fissato dall'Inter.

"Una formula che ha un secondo fine specifico, visto che Antonio Conte non ha ancora mollato il sogno che porta a N'Golo Kanté. Con i soldi incassati dalla cessione di Skriniar più un'altra partenza illustre prevista nel centrocampo nerazzurro, l'Inter potrebbe infatti presentarsi al Chelsea con una proposta economica molto credibile per strappare il centrocampista francese.