Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

Hakimi Psg

Sky – Hakimi-Psg, il Real può pareggiare l’offerta entro domani: ma non lo farà. Retroscena sui bonus

Achraf Hakimi, Getty Images

Emergono nuovi retroscena sul futuro dell'esterno marocchino, promesso sposo del Psg

Raffaele Caruso

Per l'ufficialità del passaggio definitivo di Hakimi al Paris Saint Germain bisognerà attendere almeno altre 24 ore. Come riportato infatti da Gianlucadimarzio.com, il Real Madrid avrà tempo fino a domani per pareggiare l'offerta del club parigino di 68 milioni di euro più 3 di bonus. 

 Achraf Hakimi, Getty Images

C'è infatti un importante retroscena di mercato sul futuro dell'esterno marocchino. Lo scorso anno Inter e Real Madrid si sono accordati per permettere al club spagnolo, entro un definito arco temporale, di pareggiare un'eventuale offerta per Hakimi, godendo di una sorta di prelazione.

L'Inter ha fatto partire l'avviso il 30 giugno, per cui ci sarà tempo fino al 2 luglio per il Real, che però non ha intenzione di rilanciare: il club nerazzurro così nelle prossime ore proverà ad accelerare per anticipare quindi la cessione.

E spunta un altro retroscena sui 5 milioni di bonus concordati al momento dell'acquisto: l'Inter dovrà pagarne solo 1 per lo scudetto raggiunto, gli altri 4 milioni erano legati a bonus futuri, irraggiungibili con il passaggio di Hakimi al Psg.

tutte le notizie di