Il presidente del Verona, Setti: “Kumbulla affare strano. A gennaio era pronta una super offerta”

Il presidente del Verona, Setti: “Kumbulla affare strano. A gennaio era pronta una super offerta”

Il centrale albanese si è allontanato dall’Inter negli ultimi giorni

di Antonio Siragusano

Non sarebbe sorprendente se alla fine Marash Kumbulla dovesse rimanere al Verona per un’altra stagione. Il centrale albanese, esploso vertiginosamente nell’ultima stagione, continua ad essere un obiettivo di mercato dell’Inter, sebbene la frenata degli ultimi giorni per via di un costo del cartellino al momento proibitivo per i nerazzurri. Il presidente dell’Hellas, Maurizio Setti, nel frattempo, si coccola il giovane difensore classe 2000 e spera di poterne ricavare il massimo dalla sua futura cessione.

Intervenuto in occasione del Premio Pietro Calabrese, il numero uno del Verona ha parlato così del talentuoso Kumbulla: “Marash è una cosa strana, a gennaio avrebbe avuto una squadra pronta a spendere tanti tanti soldi. E’ uno dei difensori del 2000 più forti in Europa. Ci sono tante attenzioni, in questo momento ce lo teniamo. Essere cercato da grandi club in Europa lo rende orgoglioso, vediamo…”. 

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy