Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

CdS – Inter, Conte ago della bilancia: con lui in panchina i big non si toccano

Antonio Conte (@Getty Images)

Il tecnico leccese blinderebbe tutti i titolarissimi richiesti sul mercato

Antonio Siragusano

Più che dal futuro di Suning, in questo momento l'Inter sembra dipendere dalle scelte di Antonio Conte. Il tecnico leccese, probabilmente interprete più importante della cavalcata scudetto della formazione nerazzurra, dovrà decidere al termine del campionato se onorare anche il terzo anno di contratto e rimanere per un altro anno ad Appiano Gentile, o se lasciare in anticipo e abbandonare il progetto. Tutto questo, però, dipenderà dal famoso vertice di fine stagione che l'allenatore terrà insieme alla dirigenza e al presidente Steven Zhang per confrontarsi su strategie e obiettivi futuri.

 Romelu Lukaku, Getty Images

Come ribadito questa mattina dal Corriere dello Sport, dalla riconferma del tecnico leccese passa il destino di alcuni big all'interno della rosa nerazzurra. Romelu Lukaku, ad esempio, è uno di quei calciatori particolarmente richiesti sul mercato: il club ha fissato una valutazione di almeno 120 milioni di euro, Chelsea e Manchester City ci stanno riflettendo su. Qualora Conte dovesse però rimanere al 100% a Milano, Big-Rom non ci penserebbe due volte a rifiutare qualsiasi proposta per proseguire la crescita iniziata lo scorso anno al fianco dell'allenatore che tanto lo ha voluto con sé.

Stesso discorso per altri titolarissimi come Lautaro Martinez, corteggiato da top club dal fascino mondiale come Real Madrid e Barcellona, o Achrf Hakimi, finito nel mirino del Bayern Monaco. In tutti questi casi la permanenza di Conte sulla panchina dell'Inter sarebbe sinonimo di garanzia, sia per i calciatori che per la dirigenza, a quel punto in un certo senso 'costretta' a difendere i titolarissimi del tecnico leccese. In tal caso, invece, sarebbe più probabile l'opzione di cedere delle alternative di lusso come Vidal e Sanchez con degli stipendi quasi proibitivi in questo momento rispetto al loro status.

tutte le notizie di