TS – Eriksen bocciato dopo la gara con il Parma. L’Inter aspetta offerte e valuta diverse opzioni: i dettagli

Il trequartista danese è rimasto in panchina contro Real Madrid e Atalanta

di Andrea Pennacchi

Oltre alle notizie di campo, l’Inter ha sempre gli occhi puntati sul mercato. Per quanto riguarda le situazioni interne, c’è quella spinosa che coinvolge Christian Eriksen, il cui futuro è al momento un tabù. Il trequartista danese è stato bocciato dopo la brutta prestazione contro il parma e nelle successive gare, contro Real Madrid ed Atalanta, è rimasto 90 minuti in panchina.

Christian Eriksen, Getty Images

Secondo quanto riportato da Tuttosport, l’Inter aspetta offerte dai club. Non sarà una cessione facile, perché Eriksen guadagna ben 7,5 milioni di euro, che possono arrivare a 10 con i vari bonus. E’ stato fatto un investimento da 27 milioni per l’ex Tottenham e l’idea di Suning è quella di cederlo a titolo definitivo, come nel caso di Nainggolan. A differenza del centrocampista belga, però, per lui la società potrebbe fare un’eccezione.

I parametri impegnativi della trattativa e le conseguenze della pandemia in corso, potrebbero spingere Marotta ad accettare anche un prestito e gli estimatori non mancano. In Bundesliga sono diversi i club interessati, tra cui Bayern Monaco, Borussia Dortmund ed Herta Berlino, ma anche il Psg potrebbe risultare una pista calda secondo il quotidiano sportivo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy