Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER KEITA

Mercato – Inter, Keita non è una priorità per l’attacco. Ma l’attaccante spera ancora di tornare

Keita Baldé, Getty Images

Il centravanti senegalese vorrebbe tornare a giocare a San Siro

Antonio Siragusano

Non sono ancora tramontate le speranze sul mercato di Keita Balde di tornare a vestire la maglia nerazzurra, nonostante lo scarso interesse mostrato fino ad ora nei suoi confronti da parte dell'Inter. Il centravanti senegalese, rientrato al Monaco per il mancato riscatto da parte della Sampdoria, avrebbe già parlato con Simone Inzaghi facendogli sapere quanto importante sarebbe per lui poter tornare a Milano e soprattutto poter ancora una volta lavorare con lo stesso tecnico con il quale aveva fatto scintille ai tempi della Lazio.

Stando a quanto riportato da calciomercato.com, restano ancora dei margini per poter realizzare questo sogno anche se tutto dipenderà da un complicato gioco di incastri. L'Inter, infatti, dovrebbe prima risolvere il nodo Alexis Sanchez, il cui ingaggio da 7 milioni di euro a stagione andrà necessariamente rivisto. Qualora l'attaccante cileno dovesse accettare di spalmare lo stipendio su più anni, allora l'approdo di Keita sì che diverrebbe meno complicato. Anche se solo con l'eventuale cessione di Andrea Pinamonti, si libererebbe finalmente quel posto tanto ambito dall'ex laziale.