Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Mercato – L’Inter vuole lo smacco finale alla Juve: Marotta all’assalto di Dybala

Mercato – L’Inter vuole lo smacco finale alla Juve: Marotta all’assalto di Dybala - immagine 1

Il piano del dirigente

Pietro Magnani

La Gazzetta dello Sport questa mattina lancia una vera e propria bomba di mercato: dopo tanto rincorrersi l'Inter e Dybala ora potrebbero convolare a giuste nozze. L'argentino infatti è in scadenza di contratto e non sente più suo il clima Juve. Beppe Marotta, fiutata la possibilità del colpo clamoroso unito allo smacco ai bianconeri, sarebbe già all'opera.

Mercato – L’Inter vuole lo smacco finale alla Juve: Marotta all’assalto di Dybala- immagine 2

Come riportato questa mattina dalla rosea, in Argentina sono sicuri: il numero 10 bianconero non rinnoverà con la Juventus. Dybala infatti non sente più la fiducia dei bianconeri. Arrivabene lo ha punzecchiato più volte sulla questione rinnovo e il progetto, che doveva essere costruito intorno a lui, è sul punto di naufragare. Da due anni ormai il giorno è sempre quello buono per il prolungamento del contratto, eppure le parti non hanno ancora trovato un punto di incontro. Pur essendo partiti con largo anticipo, oggi, a 5 mesi dalla scadenza, la Juventus e Dybala sono più lontani che mai, e non solo per una questione economica.

Dybala all'Inter nella testa di Marotta non è solo un sogno, un'azione di disturbo per fare un dispetto ai rivali: è un'idea concreta che vuole portare a termine. Non solo dal punto di vista tecnico, visto che, quando integro fisicamente e coccolato mentalmente Dybala è il 10 più devastante in Italia, ma soprattutto da quello psicologico. Dopo aver sottratto lo Scudetto e la Supercoppa sul campo, Marotta vuole portar via anche ogni certezza ai bianconeri, strappandogli la stella, il numero 10. Con la Juvea ottobre Dybala si era accordato per un quinquennale da 8 milioni + 2 di bonus a stagione, ma poi tutto si è bloccato. Non spiegandosi la retromarcia dei dirigenti, l'argentino vuole aspettare fino a fine gennaio, per capire se c'è la possibilità di rinnovo. Qualora tutto saltasse però, Marotta, sornione, ha già apparecchiato l'assalto, sondando già il terreno con l'agente.

Per portarlo a Milano, sarà fondamentale liberare spazio salariale: a giugno se ne andranno sicuramente Vidal e Vecino, liberando 16 milioni che verrebbero messi a disposizione proprio per Dybala. Marotta però per ora rimane in attesa: non cercherà di esporsi a vuoto. La palla passa alla Juve. Se anche l'ultimo tentativo per il rinnovo naufragasse, ipotesi plausibile al momento, allora entrerebbe in scena il Re dei parametri zero.

tutte le notizie di