TS – I nomi per il dopo Handanovic: piace il solito Musso, due le alternative fra i pali

L’Inter sta studiando i profili per il futuro

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

Lo scorso inverno l’Inter aveva valutato la possibilità di affiancare Samir Handanovic con un compagno di reparto di pari livello da alternare allo sloveno, ma alla fine le buone prestazioni dell’estremo difensore avevano mandato in soffitto questa possibilità. Secondo Tuttosport la situazione potrebbe mutare quest’anno, dato che il rendimento del portiere nerazzurro è apparso leggermente in calo.

Musso, Getty Images

Uno dei profili che piace dalle parti di Viale della Liberazione è quello del portiere dell’Udinese Juan Musso, nome presente ormai da tempo sul taccuino di Beppe Marotta e Piero Ausilio: il problema è legato alle richieste dei friulani, che vorrebbero circa 30 milioni di euro, cifra che in passato aveva frenato qualsiasi discorso.

Da non scartare sono le ipotesi Alex Meret ed Alessio Cragno. Il primo sta trovando poco spazio in questa stagione, ma è considerato un profilo importante dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis, che non vorrebbe cederlo. Il secondo, in forza al Cagliari, è attualmente il miglior portiere della Serie A per parate effettuate. In stand-by la posizione di Gabriel Brazao, di proprietà dell’Inter ma in prestito in Spagna: il brasiliano sta infatti faticando ad imporsi.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy