Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Inter, il punto sui rinnovi: Dimarco subito, poi Brozovic

Giuseppe Marotta e Piero Ausilio (@Getty Images)

Settimane decisive

Pietro Magnani

Non solo mercato in entrata per l'Inter. Il club nerazzurro infatti vuole blindare i suoi gioielli, sia per continuare a rimanere ad alti livelli, sia per incassare al meglio da un'eventuale cessione futura con il Player Trading decantato da Marotta. Ecco perché, prima ancora di intervenire con nuovi innesti, la società vuole prolungare i contratti più a rischio.

 Federico Dimarco (@Getty Images)

Il primo a essere blindato, come riportato da La Gazzetta dello Sport, sarà Federico Dimarco. Il giovane prodotto dal vivaio è ormai il dodicesimo giocatore, il primo ad essere inserito nelle rotazioni. Ha convinto Inzaghi e sta finora mantenendo livelli molto alti. Dopo l'incontro tra Marotta, Ausilio e il procuratore Riso, la distanza è ormai colmata. Manca qualche dettaglio sui bonus, ma l'intesa di massima è imminente: il prossimo incontro sarà decisivo per il prolungamento, a ingaggio più che raddoppiato, fino al 2026.

Il fulcro di tutte le strategie interiste orbita però, come ormai sappiamo tutti, intorno a Marcelo Brozovic. La trattativa, per i continui rinvii del padre ed agente del centrocampista, è entrata nel vivo da poco tempo, ma la pazienza dell'Inter sembra sul punto di essere premiata. L'incontro in programma ieri è stato rinviato ai prossimi giorni, ma la società non è preoccupata. La distanza tra le parti infatti si è ridotta parecchio e Marotta conta di fare l'affondo decisivo prima di Natale. Serve però cautela: la minima mossa sbagliata, con soli 6 mesi di contratto rimasti, e si rischia di complicare l'operazione. Da Nanchino è pronto il via libera, ora manca solo la mano tesa da parte di Brozovic.

 

tutte le notizie di