Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Chi è Kalimuendo, il nome nuovo per l’attacco dell’Inter

Kalimuendo PSG
L'identikit dell'attaccante

Pietro Magnani

In attesa dell'arrivo di Lukaku e di capire se e quando lo seguirà Dybala, l'Inter pensa anche ad altri uomini per l'attacco, soprattutto per il futuro. I nerazzurri, sempre attenti a giovani promesse in rampa di lancio, pare abbiano messo gli occhi su Arnaud Kalimuendo, punta di proprietà del PSG che in questa stagione ha brillato in prestito al Lens. Un'eventuale prelazione sul ragazzo potrebbe rientrare come parziale "risarcimento" per l'ormai probabile passaggio di Skriniar al PSG. La punta piace anche a Atalanta e Bologna e viene valutato circa 20 milioni. Ma che tipo di giocatore è Kalimuendo? Scopriamolo insieme.

 

Chi è Kalimuendo, il nome nuovo per l’attacco dell’Inter- immagine 2

Cresciuto nel vivaio del PSG, Kalimuendo è un attaccante francese, principalmente seconda punta, rapido e letale, formidabile nello spunto e bravo a fraseggiare nello stretto, come dimostrano i tanti passaggi a buon fine. Nonostante il fisico non sia imponente (175 cm di altezza) sa farsi valere nella difesa nella palla. Anche se è dotato di un buon killer instinct deve ancora migliorare sotto porta, dove a volte si fa prendere dalla foga sbagliando occasioni facili. Bravo nel posizionamento, è molto adatto ad un sistema di gioco che predilige il lancio in profondità per sfruttare la sua rapidità, ma non disdegna neanche lo svariare o l'abbassarsi sulla trequarti per chiedere il pallone sui piedi. Peccando sia in altezza che in stacco, non è invece adatto alle sponde o al gioco aereo, dimostrandosi però validissima spalla per un centravanti puro (come potrebbe essere ad esempio Lukaku).

Già piuttosto completo, Kalimundo sembra poter avere enormi margini di crescita, come dimostrato nella prima vera annata da titolare in Ligue 1. Simile come profilo a Jonathan David, ha dalla sua un costo del cartellino molto più contenuto rispetto all'attaccante del Lille.

 

PRESENZE: 38

MINUTI GIOCATI: 2402

GOAL: 13 

ASSIST: 0 

CARTELLINI:  2 (1 GIALLO E 1 ROSSO)

PARTECIPAZIONE AL GOAL OGNI: 184,77

GRANDI OCCASIONI FALLITE: 7 

PASSAGGI CHIAVE A PARTITA: 0,6

PRECISIONE PASSAGGI: 86%

DRIBBLING RIUSCITI: 44%

TIRI A PARTITA: 1,8

TIRI NELLO SPECCHIO A PARTITA: 0,9

DUELLI AEREI: 13%

FALLI SUBITI A PARTITA: 1

PALLONI PERSI A PARTITA: 7,7

 

Chi è Kalimuendo, il nome nuovo per l’attacco dell’Inter- immagine 3

 

Insomma Kalimuendo è sicuramente un progetto di campioncino interessante e, a soli 20 anni, ha margini di crescita e maturazione spaventosi. Il discorso però difficilmente sarà avviato in tempi brevi, ma potrebbe essere intavolato per le prossime stagioni. I nerazzurri infatti dovranno ragionare attentamente su come sfoltire l'attacco per cercare di incastrare anche Dybala. Un'altra operazione nel reparto offensivo non farebbe che complicare le cose, specie inserendo un giovane rampante che necessità di giocare per crescere.