Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

LAUTARO MARTINEZ TOTTENHAM

Times – Inter-Tottenham, accordo per Lautaro Martinez: le cifre. Ma arrivano smentite

Lautaro Martinez (@Getty Images)

In mattinata l'Express aveva accostato l'argentino anche all'Arsenal

Lorenzo Della Savia

Ventilato a partire dalla mattinata di oggi, l'eventualità che anche Lautaro Martinez possa finire sull'altare dei sacrifici estivi dettati da ragioni di bilancio - sacrificando quindi a priori, a questo punto, anche l'intera stagione - è diventata il pericolo numero uno in casa Inter: in mattinata ci ha pensato, dall'Inghilterra, l'Express a lanciare il binomio Lautaro-Arsenal, seguito, nel primo pomeriggio di oggi, dall'indiscrezione del Times, sempre dall'Inghilterra, secondo cui sarebbe invece il Tottenham ad aver trovato l'accordo con l'Inter per l'argentino, sulla base di 70 milioni di euro più 20 di bonus.

 Lautaro Martinez, Getty Images

Messa così, la notizia sarebbe di quelle da far tremare i polsi: se non altro perché, a giudicare dall'andazzo degli ultimi giorni, non c'è che da aspettarselo che un club inglese - un altro - vada a inserirsi in quelle che, per l'Inter, sono difficoltà ormai conclamate, andando a ridimensionare le certezze che molti calciatori avevano sino ad appena pochi mesi fa circa una loro permanenza a Milano. Così è stato per Lukaku, così - stando a quanto trapela dall'Inghilterra - potrebbe essere per Lautaro Martinez.

Dall'Italia, comunque, arrivano sonore smentite: e non solo dall'Italia, per la verità. Cesar Luis Merlo, giornalista di Mundo Deportivo, per dire, sul proprio profilo Twitter assicura come l'agente di Lautaro Martinez, Alejandro Camano, gli abbia confermato che "Lautaro è felice all'Inter e in Italia", e che "la sua decisione è di rimanere", versione confermata dall'indirizzo che la società sembrerebbe aver maturato: e cioè che Lautaro sia incedibile e che abbia già un accordo tra gentiluomini con i dirigenti per giungere al rinnovo a breve, nonostante l'argentino sembrasse essersi preso del tempo. Questo, tuttavia, non toglie l'esistenza dell'offerta del Tottenham: cui l'Inter, però, dopo la partenza di Lukaku, dovrà necessariamente resistere.

tutte le notizie di