Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Mercato – Le impressioni di Ausilio dopo il blitz in Spagna

Mercato – Le impressioni di Ausilio dopo il blitz in Spagna - immagine 1
Il dirigente nerazzurro ha vagliato diversi nomi interessanti

Pietro Magnani

Piero Ausilio negli scorsi giorni è andato in Spagna per un rapido blitz di mercato e monitorare alcuni profili graditi alla società. Tuttosport ha rivelato nel dettaglio quali sarebbero stati i nomi osservati e le conclusioni tratte dal dirigente nerazzurro.

Mercato – Le impressioni di Ausilio dopo il blitz in Spagna- immagine 2

Uno dei nomi principali e venire monitorato è stato quello di Mouctar Diakhaby, centrale difensivo del Valencia. Il calciatore, che andrà in scadenza nel 2023 però pare non abbia convinto finora. Certo, si tratta di un'occasione a parametro zero, ma l'Inter vuole profili da Inter e per il momento il guineano non pare rientrare in questa categoria. Non è da escludere comunque che il monitoraggio possa proseguire.

Ausilio però non si è scomodato per un solo giocatore. A sorprendere pare sia stato Tanguy Nianzou, ventenne francese che sembra avere grandi margini di crescita. Il giovane verrà sicuramente seguito con attenzione nei prossimi mesi, anche se c'è il rischio che il suo rendimento possa fare lievitare il costo del cartellino. Ma non solo centrali: Ausilio ha osservato con interesse anche gli esterni difensivi.

Su tutti lo spagnolo Gaya e il portoghese Correia, che pare una promessa pronta a sbocciare in maniera importante. Ma occhio anche alle giovani scommesse Montiel, Carmona e, ovviamente, a Pedraza, con cui potrebbe accendersi il Derby di mercato con la Juventus. Tanti nomi insomma con un unico comune denominatore: dovranno essere di qualità, di prospettiva e, possibilmente, non costare un occhio della testa. Un fattore, quest'ultimo, che dipenderà molto anche dalle tempistiche con cui si muoverà l'Inter.

 

 

 

tutte le notizie di