Tante pretendenti per Vertonghen, ma l’Inter si defila: il ‘ritorno’ di Godin lo allontana da Milano. Il punto

Il belga in uscita dal Tottenham sembra sempre più lontano da Milano

di Simone Frizza, @simon29_

Dopo essersi scaldata tantissimo nelle scorse settimane, ora per l’Inter la pista che porta a Jan Vertonghen si è raffreddata bruscamente. Sul centrale in uscita dal Tottenham si erano poggiati gli occhi di Marotta, alla ricerca di un centrale di esperienza per sostituire Diego Godin, in difficoltà con la difesa a tre. Col passare delle settimane, però, il Faraone uruguagio è cresciuto in maniera esponenziale, diventando sostanzialmente il leader della retroguarda interista. Il suo addio ora è quasi escluso, motivo per cui, di conseguenza, l’Inter sembra essersi defilata nella corsa a Vertonghen.

Il futuro di Vertonghen: Inter o…

Chi rimane, quindi, in corsa? I nerazzurri non ne sono usciti definitivamente, ma sono ora molto più freddi rispetto a prima. Pronte invece a sfidarsi sul mercato, ad oggi, sembrano esserci Roma, Fiorentina, Benfica e Sporting, tutte alla ricerca di un nuovo leader per le proprie difese. Il 33enne belga sta sfogliando la margherita, cercando di capire quale sarà la prossima destinazione ideale per lui. Ad oggi, quindi, il futuro dice Italia o Portogallo. Serie A o Primeira Liga.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy