Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO PERISIC RINNOVO INTER

Mercato – E se Perisic non rinnovasse? Ecco il piano B dell’Inter

Ivan Perisic (@Getty Images)

Da Cambiaso a Kostic, l'Inter studia il piano B

Alessio Murgida

Il piano A dell'Inter è quello di rinnovare il contratto in scadenza di Ivan Perisic. Come detto, però, c'è ancora distanza tra le richieste del giocatore e l'offerta del club nerazzurro. Perisic vorrebbe 5 milioni di euro per due anni, l'Inter propone 4 milioni di euro per un anno (più opzione per il secondo).

 Ivan Perisic (@Getty Images)

Sarà determinante la volontà del giocatore - ed eventuali offerte che riceverà da altri club - per portare a termine l'accordo. Per questo motivo, secondo La Gazzetta dello Sport,  l'Inter si cautela e studia le possibili alternative. Il diktat è quello di abbassare il monte ingaggi e si andrà quindi su profili medi-alti, anche puntando qualche giovane.

L'opzione giovane

 Andrea Cambiaso (@Getty Images)

L'Inter è da tempo sulle tracce di Andrea Cambiaso. Esterno sinistro del Genoa (adattabile anche a destra), classe 2000 con un contratto in scadenza nel 2023. Cambiaso chiederebbe un ingaggio decisamente minore rispetto a Perisic ma sul genoano ci sono tutte le big italiane: la concorrenza è folta. Dalla sua, l'Inter potrà però giocarsi la carta della contropartita tecnica: da Vanheusden (già in prestito a Genova) a Mulattieri, Esposito, Pinamonti e Satriano.

Le opzioni "esperte"

 Filip Kostic (@Getty Images)

Un altro obiettivo, da tempo, nel mirino dell'Inter è Filip Kostic. Anche il 29enne ha un contratto in scadenza nel 2023 e, dal punto di vista tecnico, sembra essere il candidato più forte per sostituire eventualmente Perisic.

L'altro nome "esperto" è quello di Bensebaini ma l'algerino è decisamente più defilato rispetto ai due profili citati qui sopra.

tutte le notizie di