Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

PSG. nessuna contropartita per Skriniar: l’Inter vuole solo (tanti) soldi

Skriniar
Nessuno sconto: serve un'offerta indecente per il difensore

Pietro Magnani

Settimana forse decisiva per il futuro di Milan Skriniar. Il difensore slovacco, che sarebbe probabilmente rimasto molto volentieri a Milano, sembra sempre più vicino al PSG, che sta attuando una corte serrata. Tuttavia l'Inter non sembra voler fare sconti ai parigini, anzi. Nelle ultime ore, secondo La Gazzetta dello Sport, sarebbe stata respinta una nuova offerta.

Skriniar

L'Inter infatti ha scelto a malincuore di dover sacrificare uno dei propri calciatori simbolo per ragioni di bilancio, ma non per questo lo vuole svendere, anzi. L'idea è chiara: incassare la cifra più alta possibile in modo da evitare altri sacrifici in questa sessione di mercato. Possibile che, rispetto agli 80 milioni della richiesta di partenza, si trovi l'accordo per 70, ma non di meno.

Stando alla Rosea il PSG infatti si è visto di recente rispedire al mittente un'offerta alternativa con cui aveva provato ad abbassare le pretese nerazzurre: 60 milioni più il cartellino di Draxler. L'Inter, giustamente, non ci sente: separarsi dallo slovacco è doloroso, perciò verrà fatto partire solo per un'offerta indecente. Sembra però che la strada sia tracciata e che nei prossimi giorni sia in programma un nuovo vertice tra i club per cercare la fumata bianca. L'addio sembra inevitabile, anche perché, nonostante tutto, vantaggioso per tutte le parti, nerazzurri e Skriniar compresi.

tutte le notizie di