Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

MERCATO INTER

Skriniar, ma anche De Vrij e Bastoni: l’Inter deve ricostruire la difesa?

Alessandro Bastoni
Tante questioni sul tavolo per il pacchetto arretrato nerazzurro

Enrico Traini

L'Inter ha un problema in difesa, che va ben oltre il singolo caso del probabile addio di Skriniar. Come riporta il Corriere dello Sport, i nerazzurri devono affrontare una situazione complessa, che potrebbe portarli a rivoluzionare l'intera difesa.

de Vrij Inter

Oltre a Skriniar, infatti, anche De Vrij e D'Ambrosio hanno i contratti in scadenza, mentre il prestito di Acerbi sta per esaurirsi. L'Inter potrebbe riscattare il cartellino di Acerbi, ma la cifra sarebbe alta per un quasi 35enne, che però vorrebbe restare a Milano.

Inoltre, De Vrij sembra desiderare un cambiamento di campionato, con la Premier League in cima ai suoi desideri. A causa di questa situazione, l'Inter sta considerando Schuurs del Torino come possibile sostituto.

Anche il contratto di Bastoni è un tema: in scadenza 2024, deve essere prolungato entro la prossima estate, altrimenti il club nerazzurro potrebbe trovarsi in una situazione simile a quella di Skriniar.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

Con l'addio di Skriniar e le altre questioni in bilico, l'Inter si trova di fronte alla sfida di ricostruire il proprio pacchetto difensivo e di evitare di perdere i propri giocatori chiave. Un'impresa non semplice, dal momento che si tratta di uno dei reparti che negli ultimi anni ha regalato più certezze ai nerazzurri.

Al netto delle difficoltà di questa stagione, riuscire a ricostruire un reparto affiatato e ben assortito potrebbe essere tutt'altro che semplice. Sicuramente, il giocatore che l'Inter dovrebbe cercare di trattenere a tutti i costi è Bastoni. Non a caso i dirigenti sono già al lavoro per il suo rinnovo.

 

tutte le notizie di