TS – Izzo-Vecino, Inter e Torino tornano a parlare dello scambio. Appuntamento fissato sull’agenda di Ausilio

Il direttore sportivo cercherà di intavolare una nuova trattativa con il ds Vagnati

di Antonio Siragusano

C’è uno scambio di cui la scorsa estate si era parlato inizialmente nei discorsi tra Inter e Torino, senza però riuscire ad approfondire del tutto la possibile idea di mercato. Inizialmente, infatti, in ottica granata si era parlato soprattutto di Roberto Gagliardini, per molti ritenuto erroneamente in uscita dal club nerazzurro. Alla formazione di Antonio Conte, per via dello schieramento difensivo a tre uomini, era stato accostato un perfetto interprete da terzo centrale a destra come Armando Izzo.

Stando a quanto riportato questa mattina da Tuttosport, i ds Ausilio e Vagnati potrebbero presto riprendere la trattativa inserendo il nome di Matias Vecino al posto di quello di Gagliardini, divenuto nel frattempo prezioso nelle rotazioni di Conte. Per quanto riguarda il Toro, invece, Izzo non è più considerato un titolarissimo da Marco Giampaolo che con il suo arrivo ha restaurato sostanzialmente la difesa a 4 escludendo proprio il centrale campano.

L’Inter, d’altra parte, sta cercando di liberarsi di Vecino, attualmente fuori per infortunio e finalmente disponibile solo a partire dal mese di novembre. I due club potrebbero inizialmente operare uno scambio di prestiti per sei mesi a partire dal prossimo gennaio, per poi valutare se trasformare l’operazione a titolo definitivo solamente nel mercato estivo. In tal caso, scambiandosi i calciatori per valutazione complessiva da 20/25 milioni di euro, Inter e Torino potrebbero mettere a segno anche importanti plusvalenze.

>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy