Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

calciomercato inter

United deciso, niente proroga annuale nel contratto di Pogba: “Il club non eserciterà l’opzione”

Il nome del centrocampista francese è entrato anche nell'orbita Inter

Simone Frizza

"In vista di un calciomercato che si preannuncia scoppiettante, in casa Inter inizia a circolare anche il nome di Paul Pogba. Il francese è diventato grande con Antonio Conte, che lo ha potuto allenare alla Juventus grazie all'intuizione di Beppe Marotta, il quale mise in piedi l'operazione per portarlo a Torino a parametro zero. Entrambi ora sono all'Inter, motivo per cui il Polpo potrebbe considerare valida anche l'ipotesi nerazzurra, oltre a quella bianconera (senza dimenticare Real Madrid e Paris Saint-Germain). Dopo Lukaku, Young e Sanchez si amplia la colonia-United in casa nerazzurra?

Pogba-Inter, lo United serve l'assist?

"La necessità di un colpo per alzare ulteriormente il centrocampo nerazzurro è alla base delle richieste di Antonio Conte. Il tecnico leccese farebbe carte false per poter riavere a disposizione Pogba, che porterebbe nella sua Inter, fisicità, classe, esperienza europea e mentalità vincente. L'operazione sarebbe onerosissima, e la concorrenza sarebbe agguerrita. Secondo il Manchester Evening News, però, il Manchester United avrebbe deciso di non esercitare l'opzione di prolungamento annuale presente nel contratto del francese, servendo di fatto un assist all'Inter e a tutte le altre pretendenti interessate all'evolversi della situazione legata a Pogba.

Il fattore-Raiola

"Da non dimenticare, infine, è il possibile fattore-Raiola. Sono settimane, ormai, che il nome del potente procuratore circola insistentemente affiancato ai colori nerazzurri, in parallelo a quello di Kean, suo assistito. A questo proposito, permettere al centravanti dell'Everton di trovare una sistemazione di valore potrebbe portare Raiola a favorire il passaggio di Pogba proprio all'Inter.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/