TS – Vecino in uscita, spunta una pretendente russa: operazione complicata

TS – Vecino in uscita, spunta una pretendente russa: operazione complicata

Il centrocampista uruguaiano ha giocato solamente 25 partite nella scorsa stagione

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Le buoni sorti del mercato dell’Inter, come noto, passa dalle cessione di alcuni esuberi all’interno della rosa nerazzurra, non più funzionali all’assetto tecnico-tattico voluto da Antonio Conte per la Beneamata. Uno di questi è indubbiamente Matias Vecino, sul quale, secondo quanto riportato da Tuttosport, sarebbe piombata una compagine russa.

Si tratta dello Zenit San Pietroburgo, squadra allenata in passato anche da Luciano Spalletti, uno dei più grandi estimatori dell’ex Fiorentina. L’operazione, però, è alquanto complicata: i russi sono al momento frenati dai costi della trattativa, sia per l’ingaggio del calciatore che per l’eventuale esborso economico nelle casse nerazzurre.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy