Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

esclusive

ESCLUSIVA – Casting a sinistra, l’agente di Tagliafico: “Inter? Vedremo le ultime settimane di agosto, ora…”

Nicolas Tagliafico (@Getty Images)

Ricardo Schlieper a Passione Inter: "Al momento va tutto a rilento, perché molti club devono prima pensare a vendere"

Daniele Najjar

Un vero casting di nomi per la fascia sinistra dell'Inter: complici le voci di mercatoche riguardano Ivan Perisic e la partenza di Ashley Young, Beppe Marotta sta valutando diversi profili per completare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi.

Alex Telles e Marcos Alonso sono i nomi più gettonati, così come Emerson Palmieri, senza dimenticare il fatto che sia tornato a Milano Federico Dimarco. Un nome passato "di moda" è invece quello di Nicolas Tagliafico, fresco campione in Copa America con la sua Argentina e accostato a lungo ai nerazzurri nel recente passato. Da parte sua e del suo enturage sono arrivate ripetute aperture ad un trasferimento in questa finestra di mercato. Nelle scorse settimane su di lui si era interessata anche la Roma, salvo poi virare su Matias Viña, La redazione di Passione Inter ha contattato il suo rappresentante, Ricardo Schlieper, per saperne di più riguardo queste voci.

Partiamo dal trionfo in Copa America: che sapore ha questa vittoria per Nicolás?

"È stato molto importante per Nicolás e per tutto il grande gruppo della Seleccion. L'Argentina non vinceva la Coppa dal 1993 e aveva perso le ultime due finali. Ha avuto chiaramente un sapore speciale per tutti".

Nel 2022 in Qatar la Seleccion partirà fra le candidate per il titolo, anche considerando i tanti giovani della rosa?

"L'Argentina è e sarà sempre fra le candidate principali per vincere, come il Brasile fra le squadre sudamericane. Per il suo dna sarà sempre fra le nazionali che se la vogliono giocare per trionfare".

Da diversi anni Tagliafico è un leader dell'Ajax e si parla spesso di lui in chiave mercato. Credi che a sinistra si possa considerare fra i giocatori più affidabili?

"Senza dubbio. Le sue prestazioni all'Ajax sono state molto equilibrate, ha avuto una costanza notevole e questo lo ha reso uno dei giocatori più affidabili nella sua posizione in Europa".

Quanto è cresciuto nella sua esperienza in Eredivise?

"Prima di tutto nell'accumulare esperienza: nel passare a giocare in Europa si è abituato ad affrontare rivali di prim'ordine nelle competizioni europee. Questa esperienza aggiunta al suo riconosciuto temperamento lo hanno formato come un giocatore indiscutibile per il suo club".

Spesso il suo nome è stato accostato a club italiani, su tutti la Roma nelle scorse settimane e prima ancora all'Inter, che ora sembra cercare un giocatore del suo ruolo.

"La notizia della Roma l'abbiamo appresa tramite la stampa, ma mi risulta che abbiano già ingaggiato un giocatore nella sua posizione. Inter? Il mercato è più lento del previsto, con i club che devono pensare prima a vendere. Vedremo. Penso che nelle ultime 3 settimane di agosto il mercato sarà molto più dinamico di oggi".

La redazione di Passione Inter ringrazia Ricardo Schlieper per la disponibilità.