Accadde Oggi

Accadde Oggi – 12 maggio 1965: Inter ribalta il Liverpool. Al Meazza è 3-0!

Giacinto Facchetti (Getty Images)

Una partita per ribaltare le sorti del doppio incontro dopo un’andata da cancellare. L’Inter di Helenio Herrera è la protagonista dell’appuntamento odierno di “Accadde Oggi“, rubrica di Passioneinter.com che vi porta...

Marco Accarino

Una partita per ribaltare le sorti del doppio incontro dopo un'andata da cancellare. L'Inter di Helenio Herrera è la protagonista dell'appuntamento odierno di "Accadde Oggi", rubrica di Passioneinter.com che vi porta alla riscoperta delle notti indimenticabili della storia nerazzurra. Il 12 maggio del 1965, al Meazza, la Beneamata ribalta il Liverpool nel segno di Corso, Peirò e Facchetti.

L'attesissimo fischio d'inizio dà il via alla partita. Pronti e via e l'Inter passa in vantaggio: dal limite c'è una punizione. E se c'è una punizione dal limite, la risposta logica è solo una: Mariolino Corso. L'attaccante italiano non esita a calciarla e porta i nerazzurri sull'1-0. Il primo squillo. Bastano meno di 60 secondi per attaccare le speranze inglesi e farle traballare. Al nono Joaquim Peirò entra di diritto nella storia, approfittando di una distrazione Lawrence e rubandogli il pallone aspettando il rimbalzo giusto, insaccando poi a porta vuota il 2-0. Ai nerazzurri basterebbe questo risultato per qualificarsi per il turno successivo ma al ventesimo della ripresa arriva anche il gol di Giacinto Facchetti. Game, set, match. L'Inter strappa il pass per la finale di Coppa dei Campioni. La seconda in due anni. Quella che Jair segnerà con il marchio della Beneamata battendo il Benfica di Eusebio per 1-0.

Le ULTIMISSIME sull'Inter tra mercato, Suning e futuro: clicca qui! >>