Alessio: “Inter-Juventus un duello per i prossimi anni. Bisognerà cambiare mentalità”

Le parole dell’ex vice di Antonio Conte

di Davide Ricci, @davide_r22

Alla fine a spuntarla è stata la Juventus. I bianconeri ieri sera si sono laureati campioni d’Italia per la 36^ volta con un po’ di rammarico per l’Inter e tutti i suoi tifosi. Con un po’ di cinismo e cattiveria in più – come detto anche da Antonio Conte – i nerazzurri avrebbero potuto davvero combattere fino all’ultima giornata per lo scudetto.

La base messa da Conte è solida e l’anno prossimo l’Inter sarà la candidata numero 1 per dar fastidio alla squadra bianconera, come dichiarato da Angelo Alessio – ex vice allenatore di Conte alla Juventus – ai microfoni di Radio Sportiva: “Per gran parte del campionato l’Inter è stata l’antagonista della Juventus. Credo che, cambiando mentalità, nei prossimi anni ci sarà una bella lotta con i bianconeri. Questa Juventus è sembrata più umana rispetto alla nostra”.

>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

Verso Inter-Napoli, Sanchez torna titolare. Ospiti senza Mertens e Manolas: le probabili formazioni

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy