Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ANTONELLO INTER COMMISSO

Antonello: “Commisso? L’Inter rispetta le regole: evitiamo polemiche”

Alessandro Antonello (@Getty Images)

Il dirigente nerazzurro ha risposto alle insinuazioni del patron viola ma non solo

Alessio Murgida

Alessandro Antonello, CEO dell'Inter, ha risposto alle polemiche sollevate da Rocco Commisso circa i conti dei nerazzurri. Al margine del premio "Giacinto Facchetti", il dirigente ha risposto così al patron viola ai microfoni di diverse testate presenti sul posto: "Non voglio rispondergli, penso che ognuno dovrebbe cercare prima di capire in casa propria come gestire il proprio club. Noi abbiamo sempre rispettato e sempre rispetteremo le regole, mi viene da dire: restiamo uniti per lavorare per il bene del calcio senza fare polemiche". Antonello però non si è soffermato soltanto sulle polemiche ma ha commentato diversi temi.

 Beppe Marotta, Steven Zhang ed Alessandro Antonello (Getty Images)

STADIO - "Ci siamo detti con il sindaco Sala che dovremo aspettare l'esito delle elezioni per parlare. Milan ottimista? Le due società sono sempre state affiancate in questo percorso e quindi l'ottimismo dei rossoneri è anche il nostro, sperando di poter riprendere al più presto il progetto per il bene anche della città in vista delle Olimpiadi del 2026".

PROPRIETÁ -  "Suning alla ricerca di un fondo? La proprietà ha sempre supportato il club e credo proprio che lo supporterà ancora. Noi manager dobbiamo pensare a ottenere risultati importanti dentro e fuori dal campo, poi quel che succederà succederà".

STAGIONE -"L'ottimismo deve esserci perché i risultati ci stanno dando ragione. Dobbiamo dare tempo a Inzaghi che sta facendo un lavoro eccezionale, così come quello di Marotta e Ausilio che sta portando risultati".