Barella fuoriclasse, ormai non ci sono più dubbi: nei numeri sta già battendo un gigante del suo ruolo

L’ex Cagliari ha deciso la sfida contro la Juventus

di Simone Frizza, @simon29_
Barella Inter

La combinazione gol + assist che ha messo a segno nella supersfida contro la Juventus di domenica sera sono state solo il coronamento di una stagione fin qui sostanzialmente perfetta. Con pochissime gare sottotono e, al contrario, un’enormità di situazioni in cui ha fatto la differenza, Nicolò Barella rappresenta, ad oggi, il centrocampista più forte dell’Inter e, con tutta probabilità, dell’intera Serie A. I circa 40 milioni sborsati dalla società nell’estate 2019 a qualcuno sembravano troppi, ma dopo un anno e mezzo di esperienza milanese si può dire che siano stati un investimento di altissima qualità.

De Jong Barcellona
Frenkie De Jong, Getty Images

Peraltro, come evidenziato da La Gazzetta dello Sport, nei numeri e nelle statistiche Barella sta già superando uno dei giganti del ruolo, seppur ancora molto giovane. Stiamo parlando di Frenkie De Jong, il talentuosissimo centrocampista di scuola Ajax ed oggi al Barcellona. Rispetto a lui, Nicolò vince più contrasti (19 a 15) e recupera quasi gli stessi palloni (98-106). Inoltre, in fase offensiva, a parità di gol (2) Barella supera De Jong per assist (5-2), occasioni create (25-22) e tiri in porta (6-3).

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy