Corsera – BC Partners-Suning, intesa a metà strada? Ma Ares punta alla quota di Lion Rock

Il fondo inglese continua a trattare con il colosso cinese

di Raffaele Caruso
Suning Inter

Continua la trattativa tra Suning e BC Partners. Secondo quanto riportato dal Corriere della Sera, c’è una forbice importante tra la valutazione del fondo inglese, di 750 milioni di euro, e la richiesta del colosso cinese di un miliardo. L’intesa potrebbe essere trovata a metà strada, con una valutazione attorno agli 850 milioni di euro.

Zhang Inter
Zhang Jindong, Steven Zhang e Antonio Conte, Getty Images

Ma BC Partners non è l’unico fondo in corsa. Goldman Sachs, advisor di Suning, infatti porta avanti i discorsi con altri interlocutori, soprattutto americani a essere interessati. Tra questi il fondo Ares, che sarebbe interessato al 30% dell’Inter e che potrebbe rilevare la quota di minoranza di Lion Rock.

SUNING VUOLE MANTENERE IL CONTROLLO DEL CLUB >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy