Benevento, la Curva minaccia: “Bandiere dell’Inter solo nel settore ospiti, altrimenti reagiremo”

Al settore più caldo del tifo sannita non è andata giù la modalità con cui sono stati venduti i biglietti per la partita contro l’Inter

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

In vista della partita di domenica contro l’Inter, la Curva Sud dei tifosi beneventani ha pubblicato un comunicato molto duro nei confronti della propria società e dei tifosi nerazzurri sulla propria pagina Facebook. I biglietti per la partita sono stati venduti tutti in poche ore. Quello che non è piaciuto tifosi giallorossi è stata la modalità con cui ciò è avvenuto: “Con la prevendita aperta in tutta Italia” – si legge nel comunicato – “è facilissimo terminare 7500 biglietti in pochi minuti. Per i prossimi impegni di cartello, un occhio di riguardo per noi sanniti è d’obbligo per non permettere ai tifosotti di altre squadre di occupare indebitamente i nostri settori“. “E’ impensabile” – prosegue la Curva – “che la maggioranza dei tifosi che ha mangiato fango seguendo la squadra fra i campicelli della C2 e della C1, debba stare a casa nella prossima partita perché qualche interista di regioni vicine ha in tasca il biglietto.”

Nella conclusione il comunicato passa dai toni polemici a quelli minacciosi: “Domenica non saranno ammessi vessilli nerazzurri in Curva Sud. Esultanze, bandiere o qualsiasi altro elemento che possa contraddistinguere l’opposta tifoseria potrà essere oggetto di reazioni spropositate. A Benevento c’è solo il Benevento, per chi non è d’accordo è previsto il settore ospiti.”. Interisti e forze dell’ordine avvisati.

UEFA YOUTH LEAGUE: ECCO GLI HIGHLIGHTS DELLA PARTITA DELL’INTER

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy