Bergomi: “Perisic come Rummenigge? Non credo, Karl sapeva farsi amare da tutti”

Bergomi: “Perisic come Rummenigge? Non credo, Karl sapeva farsi amare da tutti”

La bandiera dell’Inter ha parlato dell’accostamento tra il croato e l’ex attaccante tedesco

di Antonio Siragusano

In occasione del Festival dello Sport di Trento, organizzato anche quest’anno da La Gazzetta dello Sport, tra i numerosi personaggi di spicco che si avvicenderanno in questi quattro giorni, oggi è toccato a Beppe Bergomi portare la sua presenza. L’opinionista di Sky Sport ed ex calciatore dell’Inter, nello specifico, ha parlato dell’amico ed ex compagno di squadra Karl-Heinz Rummenigge. Nelle dichiarazioni raccolte da tuttomercatoweb.com, Bergomi ha commentato il possibile accostamento tra Ivan Perisic, ex Inter in prestito al Bayern Monaco, e l’ex attaccante tedesco.

Queste le sue parole: “Perisic può diventare Rummenigge? No, non credo. Karl arrivò da grandissimo calciatore, ma pure con una semplicità e umiltà che gli permisero di farsi amare da tutti. Mandorlini? Da allenatore non pensavo potesse gestire la squadra in un certo modo, con una certa personalità. Altri allenatori come Klinsmann e Ramon Diaz, non mi aspettavo si sarebbero poi seduti in panchina. Karl? Sempre visto solo come dirigente, non mi ha mai dato l’impressione di poter fare il tecnico”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

TMW – Lazaro già ai saluti? Clamorosa ipotesi di mercato: l’Hertha pronto a riaccoglierlo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy