Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Borussia M-Inter, Boninsegna: “In Germania come contro il Sassuolo. Rosso a Vidal? Può succedere. Sulla lattina…”

L'ex attaccante nerazzurro fu colpito nel 1971 da una lattina di Coca Cola lanciata da un tifoso del Borussia

Raffaele Caruso

"Roberto Boninsegna, ex bomber nerazzurro e protagonista nella "partita della lattina" del 1971, si è concesso ai microfoni de La Repubblica in vista della sfida in programma questa sera tra Borussia Moenchengladbach e Inter.

"Ecco le sue parole: "L'Inter è attrezzata per vincere e anche se il Borussia è più forte del Sassuolo, deve fare la partita che ha fatto sabato. Deve divertirsi e divertire, lo dico da tifoso interista. Purtroppo, quando il tuo destino dipende dagli altri, raramente va a finire bene".

"Il rosso a Vidal: "Può succedere. Io non mi buttavo mai a terra, ma quando pensavo che fosse rigore mi imbestialivo".

"La sfida del 1971: "I tedeschi mi accusarono addirittura di avere finto di ricevere la lattina in testa. È ridicolo! Anche il commissario di gara, un francese, vide il bernoccolo sulla nuca. Non mentivo. Riferendosi a me, lo disse nella sua lingua a un suo collaboratore: N’est pas un menteur".