Bonolis: “Inter, la squadra c’è: Conte assecondato in tutto, può giocarsela sino alla fine”

Questa sera nerazzurri in campo contro il Milan

di Lorenzo Della Savia

L’Inter è fatta, e – per ricalcare il vecchio detto dell’unità d’Italia – ora non c’è nemmeno bisogno di fare gli interisti: perché gli interisti ci sono già, ci saranno anche questa sera in occasione del derby forse più anomalo della storia, senza pubblico e dunque senza interisti, senza milanisti, senza nessuno. E interista è, tra gli altri, Paolo Bonolis, noto conduttore televisivo di fede nerazzurra, che ai microfoni di Sky Sport parla così in vista della gara delle 18 contro il Milan: “E’ una stagione particolare per mille ragioni – dice – Conte ha fatto le sue richieste, assecondate dalla società. Ha voluto giocatori esperti come Vidal o Kolarov; abbiamo fatto un grande acquisto con Hakimi, giocatore con doti immense, abbiamo coperto la quarta posizione in attacco con Pinamonti, che viene dalla Primavera dell’Inter…”.

“Insomma la squadra c’è – conclude quindi Bonolis nel suo ragionamento – Adesso c’è da trovare l’animo e lo spirito dell’anno scorso senza il calo di rendimento che ci fu dopo le feste natalizie. Credo che Conte sia in grado di potersela giocare sino alla fine. C’è, ahimè, il Milan che affronteremo questa sera…”.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy