inter news

Buon Compleanno Inter – Da Paramithiotti a Moratti e Zhang: tutti i presidenti della storia

Pietro Magnani

Il primo presidente della storia dell'Inter, nonché uno dei fondatori, fu Giovanni Paramithiotti, italiano di origini albanesi. Restò in carica per un solo anno anche per la sua fama di "menagramo". Gli scarsi risultati iniziali della squadra erano infatti attribuiti al suo presunto alone da iettatore, tanto che gli fu addirittura intimato di non presentarsi allo stadio onde evitare sfortune. Fortemente attaccato all'Inter però, arrivò al punto di assistere alla partita travestito, con barba e baffi finti, per non farsi riconoscere. L'Inter vinse e a fine gara, quando poi rivelò la sua identità, fu portato in trionfo dai tifosi e la sua cattiva nomea fortunatamente finì. Tuttavia si racconta che negli anni successivi, anche se le fonti dopo tanti anni non possono essere certe naturalmente, che negli anni successivi, quando l'Inter iniziò a vincere con più continuità fu trovato uno scaramantico escamotage per ovviare alle sue presunti doti di menagramo. Appena oltre il confine dell'allora campo da gioco casalingo correva un canale e spesso la palla finiva in acqua diventando difficilmente recuperabile. Paramithiotti fu quindi messo su una barchetta col compito di recuperare i palloni che finivano in acqua. Così lui poteva assistere alla partita tranquillamente e i più scaramantici erano tranquilli: pensavano infatti che nel canale i suoi "poteri malefici" venissero attenuati!

 

 Fondatori Inter
tutte le notizie di