Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Capello: “Inter resta favorita allo scudetto, ma Conte deve scuotere la squadra”

L'ex allenatore non si lascia influenzare dalla sconfitta del derby

Antonio Siragusano

"Sebbene l'1-2 rimediato a San Siro contro il Milan, con una prestazione certamente non indimenticabile, si ha comunque la sensazione da più parti che l'Inter abbia ancora il potenziale per potersi realmente giocare lo scudetto. La stessa impressione è stata palesata ancora una volta da Fabio Capello nel corso dell'intervista sulle pagine de La Gazzetta dello Sport. L'ex tecnico, però, alla vigilia dell'esordio in Champions League delle italiane non si è detto troppo sereno per lo stato di salute delle squadre: "Sono preoccupato per le quattro squadre italiane impegnate in settimana in Champions. Un punto su dodici. Inter, Atalanta e Lazio hanno perso. La Juventus ha pareggiato a Crotone".

 Antonio Conte, Getty Images

"SUL DERBY -"Ha raccontato che il Milan può coltivare le sue ambizioni. Quando indossi una maglia come quella rossonera, devi sempre puntare in alto. Ha detto che l’Inter ha potenzialità enormi e ribadisco il mio pronostico: è la favorita per vincere il campionato, ma Conte deve ritrovare qualche giocatore che in estate era finito sul mercato. Bisogna scuotere l’aspetto mentale e far capire a chi era stato messo in discussione che è parte integrante del progetto attuale. A livello tecnico, vedo un’Inter costruita sui due attaccanti. Con il potenziale avanzato che si ritrova è una scelta giusta, ma la difesa in alcuni momenti soffre. Conte deve trovare l’equilibrio giusto. Il lavoro settimanale è fondamentale, ma ora arrivano le coppe europee e per gli allenatori si fa dura".