Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Capocannoniere Serie A 2021/2022: Lautaro Martinez preoccupa Ciro Immobile

Lautaro Martinez e Joaquin Correa (@Getty Images)

Nonostante il campionato dicalcio di Serie A 2021/2022 sia appena cominciato le scommesse per quanto riguarda il probabile vincitore del titolo di capocannoniere sono già entrate nel vivo

Martina Napolano

Nonostante il campionato dicalcio di Serie A 2021/2022 sia appena cominciato le scommesse per quanto riguarda il probabile vincitore del titolo di capocannoniere sono già entrate nel vivo.

Mancano, però, i grandi protagonisti della scorsa stagione, Cristiano Ronaldo e Romelu Lukaku i quali si sono trasferiti in Premier League lasciando campo libero al solito Ciro Immobile che al momento sembrerebbe essere il favorito nella conquista di questo riconoscimento.

Immobile, infatti, prende parte a questo campionato dopo i successi ottenuti con la Nazionale agli Europei che si sono svolti quest’anno e puntando soprattutto al prossimo impegno con la maglia azzurra: quello dei Mondiali 2022 in Qatar.

Mondiali nei quali sia l’attaccante biancoceleste che il suo più agguerrito rivale, Lautaro Martinez, puntano a fare grandi cose puntando ad entrare a far parte del gruppo dei migliori capocannonieri dei mondiali come i giocatori dei quali potete leggere l’articolo.

Per quanto riguarda il nostro campionato di calcio, invece, dicevamo che Ciro Immobile, al momento, secondo i principali bookmakers, risulta essere con una quota che si aggira intorno a 3.00 volte la posta.

A tallonare Ciruzzo, però, ci pensa soprattutto Lautaro Martinez. Il “Toro”, infatti, sembrerebbe essere il primo rivale dichiarato dell’attaccante della Lazio, soprattutto tenendo in considerazione il fatto che l’argentino si trova alla sua stagione decisiva nella quale dovrà fare di tutto per non far rimpiangere la partenza di Lukaku. La quota che fa riferimento a Lautaro si aggira intorno a 7.50 volte la posta.

Ad infastidire l’attaccante nerazzurro nel pressing al bomber biancoceleste c’è l’inaspettato Vlahovic,il quale vanta una quota come probabile vincitore del titolo di miglior marcatore della Serie A che si aggira intorno a 9.00 volte la posta.

L’attaccante della Fiorentina si era già messo in mostra in qualche modo nella scorsa stagione ma i risultati della formazione viola sono tardati ad arrivare. Discorso diverso, invece, almeno per il momento, per quanto riguarda questa stagione nella quale la formazione toscana sta dimostrando carattere e determinazione e, soprattutto, sta tornando a segnare proprio grazie a Vlahovic il quale sembra aver già messo in chiaro che questa possa essere l'annata della definitiva esplosione.

Su di lui pesa soltanto una possibile partenza a gennaio la quale potrebbe essere decisamente rivista in caso di buoni risultati.

Alle spalle di Vlahovic, troviamo giocatori che al momento presentano quote decisamente molto alte ma che potrebbero abbassarsi nel corso delle prossime giornate di campionato.

In particolare, troviamo Luis Muriel e Duvan Zapata dell’Atalanta con una quota che per entrambi si aggira intorno a 15.00 volte la posta. Stesso discorso vale anche per Tammy Abraham della Roma e Victor Osimhen del Napoli. Ancora più alte invece, le quote che fanno riferimento a Olivier Giroud, Paulo Dybala e Lorenzo Insigne le quali si avvicinano a 20.00 volte la posta.

Per quanto riguarda, invece, Edin Dzeko, Zlatan Ibrahimovic e Alvaro Morata le quote risultano essere ancora più alte ruotando intorno a 30.00 volte la posta in gioco.

Prendendo in considerazione i dati che abbiamo qui sopra a disposizione, possiamo notare come a rientrare nel gruppo dei probabili vincitori del titolo di miglior cannoniere della Serie A siano soprattutto gli attaccanti che appartengono alle big e puntano, dunque, alla conquista dello scudetto, fatta eccezione per Vlahovic della Fiorentina.

tutte le notizie di