INTER REAL MADRID

Champions League, Inter-Real Madrid 0-1: calendario e classifica del girone aggiornata

Hakan Calhanoglu

La classifica aggiornata e i prossimi impegni dei nerazzurri

Alessio Murgida

Inter beffata nel finale. Punizione troppo severa per la formazione di mister Inzaghi, che avrebbe meritato almeno un punto. Primo tempo giocato benissimo e ad alti ritmi da parte dei nerazzurri. Tante occasioni per Lautaro e Dzeko, con Brozovic vicinissimo al gol. Nella seconda frazione si fa sentire la stanchezza e viene fuori la qualità dei singoli del Real Madrid e il muro Inter cade sul più bello subendo il gol di Rodrygo.