Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Cicinho racconta Adriano: “Era un ragazzo come tutti, non si è mai sentito un Imperatore”

Adriano, Getty Images

L'ex calciatore della Nazionale brasiliana racconta il suo compagno in verdeoro, protagonista con l'Inter

Giuseppe Coppola

"Tanti giorni da protagonista in nerazzurro e poi una brutta crisi, dalla quale non è mai riuscito a riprendersi davvero del tutto. Parentesi all'Inter di emozioni e lacrime per Adriano, protagonista nella storia interista a più riprese, dal 2001 al 2009. A rivelare alcuni particolari relativi al carattere dell'Imperatore - questo il soprannome nato dalla sua avventura con la Beneamata - ci ha pensato l'ex compagno di Nazionale Cicinho che, ai microfoni di Espn, ha parlato del suo rapporto con l'attaccante nerazzurro.

""Abbiamo ancora un buon rapporto di amicizia con Adriano e ricordo le tante conversazioni avute in passato. Mi ha sempre passato delle sue esperienze di vita, di dove e cresciuto e di ciò che è diventato. Anche delle difficoltà che ha dovuto affrontare e devo ammettere che è stato bello stargli vicino. Ciò che mi ha colpito di più di Adriano è stato il fatto che pensava di essere un ragazzo come tutti gli altri. Il soprannome di Imperatore gli è stato assegnato dalla stampa e dalla gente, lui si è sempre sentito un ragazzo di Vila Cruzeiro. Non ha accettato questa considerazione da parte delle persone dei suoi confronti. Mi ha sempre detto di aver bisogno di stare con i suoi amici d'infanzia, nella favela in cui era nato, perché lì poteva essere un ragazzo normale come tutti gli altri". Questo il racconto di Adriano affidato alle parole di Cicinho. Un ragazzo umile ma contrassegnato dal soprannome di Imperatore, in passato mai davvero accettato dall'interista.

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/