Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Condò: “L’addio di Conte sarebbe un autogol clamoroso. L’Inter è molto vicina alla vittoria”

Il giornalista racconta il percorso di crescita dei nerazzurri

Antonio Siragusano

"Lasciare una squadra dopo un solo anno trascorso in panchina, con un secondo posto ottenuto in campionato, una semifinale di Coppa Italia e una finale persa in Europa League, sarebbe un atto estremamente azzardato da parte di Antonio Conte. I progressi delle ultime settimane hanno infatti dipinto una squadra in costante crescita con un progetto sportivo finalmente chiaro e vincente. Pertanto, dovranno essere decisamente forti le motivazioni che spingeranno il tecnico a lasciare l'Inter qualora le voci degli ultimi giorni verranno confermate.

"Del possibile e inaspettato divorzio ha parlato il famoso giornalista Paolo Condò, intervenuto nel pomeriggio sule frequenze radiofoniche di Tutti Convocati. Questa la sua analisi sui pensieri di Conte: "Un addio all'Inter sarebbe un autogol clamoroso di Conte perché la squadra, adesso, è molto vicina alla vittoria. Andare via significherebbe una grande chance al suo rivale Allegri di diventare il primo a vincere sulle panchine di Juventus, Milan e Inter".

Potresti esserti perso