Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Conte in conferenza: “La programmazione l’ho fatta insieme ai dirigenti, ma non dovevo fidarmi di alcune situazioni”

Il tecnico leccese non le manda a dire

Antonio Siragusano

"Dopo aver lanciato diverse critiche nei confronti dell'operato della dirigenza nelle varie televisioni, anche in conferenza stampa Antonio Conte non è andato per niente cauto nelle dichiarazioni. Il tecnico dell'Inter ha ammesso che la programmazione estiva in vista della nuova stagione è stata svolta in perfetta armonia con la società, ma che in alcune situazioni forse ha sbagliato a fidarsi e in queste settimane ne sta pagando le conseguenze.

Le sue parole in conferenza: "Cosa è successo tra un tempo e l'altro? Non lo so. Programmazione non rispettata? La programmazione l'ho fatta io insieme ai dirigenti. Ho sempre detto questo e lo ribadisco, magari mi son fidato di alcune situazioni, questo sì. Magari non avrei dovuto fidarmi di alcune situazioni, ma vabbè. A cosa mi riferisco? Ai limiti della rosa. Se abbiamo pagato le poche alternative? Lo state dicendo voi, mi sembra di dove ripetere sempre le stesse cose. Ho detto di essere preoccupato nel momento in cui abbiamo vinto, quindi...".

"CALCIATORI - "A questi ragazzi non posso dire niente, c'è da lavorare per gestire meglio i momenti di fatica fisica e mentale. Ma allo stesso momento me en guardo bene dal chiedere certe cose ai calciatori, perché stanno giocando sempre. Grandissimo rispetto per i miei calciatori, avremmo dovuto essere nelle condizioni di poter fare delle rotazioni e gestire meglio queste partite. Se vuoi provare ad essere competitivo, bisogna essere attrezzato numericamente per fare competizioni importanti. Sei l'Inter, sei una delle squadre più importanti al mondo. A me dà fastidio che si fa passare quello che in questo momento non è".

"RABBIA -  "E' una ferita, mi auguro che come la sento io la sentano anche tutti. Siamo già sulla buona strada, speriamo. Noi dobbiamo continuare a dare il massimo, lo abbiamo dato anche stasera. Mi dà fastidio che quando diamo il massimo succedono queste cose. Più di questo non possiamo fare, eppure poi ti trovi a dover digerire uno 0-2 in 3-2 e compromettere la qualificazione. A me piace lottare per cercare sempre di vincere".

https://www.passioneinter.com/notizie-nerazzurre/inter-news-live/