Capello: “Non avrei mai sbandierato i problemi interni della squadra e della società come ha fatto Conte”

Capello: “Non avrei mai sbandierato i problemi interni della squadra e della società come ha fatto Conte”

L’ex allenatore di Juventus e Roma commenta le pesanti dichiarazioni post partita del mister pugliese

di Luca Zuaro

Dopo l’amara sconfitta subita in rimonta contro un Borussia Dortmund che brilla sotto la luce dei suoi giovani, Antonio Conte si è presentato di fronte ai microfoni delle varie emittenti con parole non molto dolci; l’allenatore, infatti, attraverso le sue dichiarazioni ha fatto intendere che ci sono dei problemi da risolvere urgentemente per quanto riguarda la lunghezza ma soprattutto la qualità della rosa, con delle frecciatine importanti in direzione Porta Nuova, dove è situata la nuova sede dell’Inter.

A non aver gradito queste dichiarazione è stato Fabio Capello, il quale, a Sky Sport, ha criticato fortemente questa scelta di Antonio Conte. Queste le sue parole: “Fossi stato in lui non avrei rilasciato questo tipo di dichiarazioni davanti ai microfoni. Ora mi aspetto che la società chieda un confronto in cui venga ribadito che i problemi interni vanno risolti in quanto tali e non sbandierati all’esterno“.

Si è dimostrato dunque contrario alle parole rilasciate dall’allenatore nerazzurro, nonostante esse siano effettivamente condivisibili; l’intenzione di sollecitare la società a compiere dei movimenti importanti nel mercato di riparazione infatti può essere un’arma a doppio taglio in quanto rischia di creare malumori interni che in questo delicato momento l’Inter non può permettersi.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Il giorno dopo Borussia-Inter: le pagelle dei quotidiani, si attendono gli esami di Politano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy