Falsa partenza per l’Inter di Conte: fu così anche il primo anno al Chelsea

L’Inter di Antonio Conte ha iniziato la nuova stagione con una falsa partenza. La stessa avventura, il tecnico, l’ha avuta nel suo primo anno al Chelsea

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

L’Inter sta avendo un inizio di stagione non brillante anche a causa di forfait per il Coronavirus, ma anche per infortunio, come quello di Romelu Lukaku. A condizionare l’Inter anche una serie di errori che potevano essere evitati e una ripresa di campionato iniziata solo un mese dopo la finale di Europa League di agosto.

Come riporta La Gazzetta dello Sport, però, Antonio Conte sembra essere tranquillo e sa che ogni punto perso andrà recuperato, in campionato, come in Champions. Il tecnico leccese ha già vissuto un avvio simile nel suo primo anno al Chelsea. Le prestazioni sono buone, ma l’Inter si ritrova sempre a dover affrontare dei colpi di scena nel corso della gara.

Antonio Conte, Getty Images

Conte si sta preparando a vivere uno scenario simile a quello vissuto nella stagione 2016/17 a Chelsea con la squadra che lo sostiene e lavora con lui e per lui. Il Chelsea, in quella stagione, procedeva proprio come l’Inter di adesso e dopo 6 giornate aveva solo 10 punti con tre vittorie, un pareggio e due sconfitte. Quell’anno, il Chelsea vinse la Premier League.

L’Inter ha 11 punti, ma da parte di Conte c’è una calma sapiente come se sapesse il destino che lo aspetta. Al Chelsea aveva rimontato avversari come Mourinho, Klopp e Guardiola. Il campionato è lungo, ma per ora bisogna avere il sangue freddo. Conte, però, sa che questa Inter ha diversi punti in comune con quel Chelsea che vinse la Premier, nonostante le incertezze che sono poi diventate certezze.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy