inter news

Costacurta: “Inter favorita per lo scudetto. Lukaku? In area di rigore è capace di spostarti”

Martina Napolano

""Io considero Conte fra i primi 5 allenatori al mondo e già questo indirizza un pochino quello è la ragione per cui l’Inter è la favorita. Ha la rosa più forte e l’allenatore più forte. La ragione che mi lascia perplesso è il fatto che non sia ancora riuscito ad imporsi nelle coppe europee. Se vado a rivedere gli episodi mi accorgo che Conte nelle fase iniziali della stagione ha sempre avuto difficoltà nell’inserire la mentalità giusta. Conte secondo me è un allenatore da tour piuttosto che da classiche e ha sempre bisogno di tempo e a un certo punto della stagione poi fa capire cosa vuole".

""Comportamento davanti le telecamere? Lui influenza anche i giocatori ma io credo che voglia sempre crearsi un nemico. Questi tipi di giocatori e allenatori come Mourinho ad esempio, hanno bisogno di un nemico per tirare fuori il meglio di sé. Antonio ricalca questa fiducia. Io ho sempre negli occhi il famoso Juve-Inter e il rigore su Iuliano: lui era l’unico che si metteva in mezzo ai giocatori dell’Inter che protestavano. Quell’immagine, mi ha sempre fatto pensare che lui abbia sempre bisogno di stare in mezzo ai nemici".

""Chi è più difficile da marcare? Credo che razionalmente da marcare sia Lukaku il più difficile da marcare perché in area di rigore è capace di spostarti. In realtà quando hai da coprire 30 metri di campo alle spalle, Ronaldo e Ibra si possano marcare perché non hanno la velocità di portarti via rispetto a Lukaku che invece sui 50 metri può arrivare ai 6 secondi".

 

 

Potresti esserti perso