Curva Nord a rischio chiusura per la gara di addio dei senatori: ecco l’idea dell’Inter

di

Gli ennesimi cori di discriminazione territoriale uditi nel corso di Inter-Napoli di sabato hanno fatto passare in secondo piano anche la spettacolare coreografia esibita dalla Curva Nord. Pare ormai certo che alla tifoseria organizzata nerazzurra i soliti cori poco eleganti contro il popolo napoletano costeranno carissimi e si va verso la chiusura del settore per la gara contro la Lazio del prossimo 10 maggio.

La gara contro i laziali potrebbe essere decisiva in chiave Europa League e come riportato da Il Corriere dello Sport oggi in edicola, sarà anche quella del congedo da San Siro di un capitano storico come Javier Zanetti e di altri eroi del Triplete come Diego Milito. Il rischio chiusura per il settore è altissimo e tutto lascia presupporre un addio ai senatori senza il calore della Curva Nord con l’Inter che, per evitare un secondo anello verde senza spettatori, avrebbe pronta una soluzione già proposta dalla Juventus per le gare contro Udinese e Sassuolo: riempire il settore con tanti bambini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy