Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Dal Brasile: “Gabigol è arrivato in Europa credendosi un re”. L’eterno duello con Gabriel Jesus

Gabigol (@Getty Images)

L'attaccante brasiliano non è riuscito ad imporsi all'Inter prima ed al Benfica poi

Davide Ricci

Per molti mesi è stato oggetto di tantissimi dibattiti: Gabigol arrivò all'Inter nel 2016 con tantissime attese, senza però mai esplodere. L'attaccante brasiliano non è riuscito a trovare continuità neanche in Portogallo in maglia Benfica, dove ha collezionato soltanto 5 presenze. Così il ritorno in Brasile, nel Santos che lo aveva lanciato nel calcio dei "grandi".

 Gabigol (@Getty Images)

Nel Flamengo, però, qualcosa cambia e Gabigol vince prima il campionato brasiliano e poi la Copa Libertadores da autentico protagonista, ed in due anni segna 70 gol in 101 presenze. Numeri incredibili per il giocatore che (non) abbiamo ammirato in maglia nerazzurra. Ai microfoni di uol.br il giornalista Mauro Cezar Pereira ha parlato dell'eterno duello tra lui e l'attaccante del Manchester City Gabriel Jesus, ieri protagonista in Champions League negli ottavi di finale. Ecco le sue parole: ""La discussione su chi è più forte tra Gabigol e Gabriel Jesus è ridicola. Gabriel Jesus ha avuto un percorso graduale e con umiltà, Gabigol è andato in uno dei club più importanti d'Europa sentendosi già un re".

Potresti esserti perso