Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

D'AMBROSIO INTER

D’Ambrosio: “Tifosi dell’Inter sono speciali. Lo scudetto il miglior momento, Messi l’avversario peggiore”

D'Ambrosio (@Getty Images)

Il difensore nerazzurro intervistato nel Matchday Programme di questa mattina

Antonio Siragusano

Stando alle ultime sulle probabili formazioni di Inter-Napoli, Simone Inzaghi avrebbe scelto di non stravolgere le dinamiche difensive affidandosi ad Andrea Ranocchia al centro della difesa al posto dell'infortunato de Vrij. Dovrebbe così partire dalla panchina Danilo D'Ambrosio, che aveva sperato in una maglia da titolare come terzo centrale, con l'eventuale accentramento in mezzo alla difesa di Milan Skriniar. Il calciatore nerazzurro, però, è stato protagonista dell'intervista uscita questa mattina nel consueto Matchday Programme dell'Inter.

D'Ambrosio ha dovuto individuare tre momenti memorabili e tre partite della sua esperienza interista: "Alzare lo Scudetto è stato speciale, quando si arriva in un Club come l'Inter si ha il dovere di puntare sempre al massimo. In questi anni abbiamo tutti lavorato in un'unica direzione: portare I'Inter alla vittoria!!! Ho conosciuto tante leggende interiste. Quando sono arrivato all'Inter nello spogliatoio c'erano ancora giocatori del Triplete e quello che mi ha colpito è la loro umanità! L'avversario più difficile? Messi, imprendibile. I tifosi dell'Inter sono speciali. Ogni volta che vado in campo cerco di dare tutto per ripagare il loro affetto, loro sono il vero valore aggiunto".

 Danilo D'Ambrosio, Getty Images

INTER VS EMPOLI, 26 MAGGIO 2019 / 2-1 -"Una partita che non dimenticherò è Inter-Empoli, ultima giornata della stagione 2018/19, una delle sfide più adrenaliniche che ricordi. In 90 minuti è successo di tutto, compreso il mio salvataggio all'89'. Abbiamo messo in campo gambe e cuore e vinto la partita che ci ha permesso di tornare in Champions League".

OLANDA VS ITALIA, 28 MARZO 2017 / 1-2 -"Penso che l'esordio in Nazionale nella carriera di un calciatore sia uno di quei traguardi che rimangono per sempre. Per me è stato cosi, il mio debutto con gli Azzurri è stato all'Amsterdam Arena nel successo per 2-1 contro l'Olanda del 28 marzo 2017: uno di quei momenti che ti ripaga dei tanti sacrifici fatti2.

MILAN VS INTER 17 MARZO 2019 / 2-3 -"Quando sono in campo cerco sempre di dare il massimo per ripagare i tifosi di tutto quello che ci danno.e ci sono state volte in cui ho sentito di esserci riuscito come non mai. Uno di questi momenti è il minuto 96 di Milan-Inter 2-3 del 17 marzo 2019, quando ho bloccato il tiro di Cutrone sulla linea di porta pochi secondi prima che il fischio finale colorasse un altro #DerbyMilano di nerazzurro»".

tutte le notizie di