GdS – De Vrij, Sanchez ed… Eriksen: i top che fin qui non hanno inciso e hanno “tradito” Conte

Alcuni fin qui hanno giocato al di sotto dello standard abituale

di Raffaele Caruso

Mentre il tifo nerazzurro si spacca in due tra chi è felice del gioco espresso dalla squadra di Conte e chi invece non è soddisfatto, sicuramente dati alla mano ci si accorge di come l’avvio di stagione non è stato sicuramente all’altezza delle aspettative in termini di risultati.

Stefan de Vrij, Getty Images

Se a Lukaku e Lautaro non si può rimproverare quasi nulla, come riportato da La Gazzetta dello Sport le responsabilità sono da attribuire a diversi giocatori che fin qui hanno giocato al di sotto dello standard abituale.

A partire da de Vrij, oggi in affanno molto più rispetto ad un anno fa. Sanchez continua a convivere con problemi fisici ma anche la posizione che occupa in campo, più la trequarti che l’area di rigore avversaria, sembra non premiarlo.

Il grande punto di domanda resta Eriksen, che non ha spostato nulla nell’economia nerazzurra, non ha aggiunto la differenza che da lui si attendeva.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy