Djorkaeff rivela: “Sogno un ruolo da dirigente”

di

Anche le vecchie glorie parlano della situazione societaria dell’ Inter e questa volta è il turno di Youri Djorkaeff, intervenuto ai microfoni di Tuttomercatoweb.com: “Moratti rimane presidente e questo è l’importante. Spero vivamente che Moratti mantenga questo ruolo. E’ piuttosto strano sapere che l’Inter non sia più tutta sua”. L’entrata in società di Erick Thohir, però, potrebbe anche essere un’ importante occasione per l’ex calciatore francese: “Vi spiego la situazione: l’Inter ora sta cambiando i quadri dirigenziali. Io mi sto già occupando di situazioni vicine alla società. Sto lavorando per aprire degli Inter Campus a New York. Lo stesso Thohir ha molti interessi nel mondo del calcio qui in America, non lo conosco però personalmente. Se aspiro a cariche più importanti? L’ Inter ce l’ho nel cuore. A chi non farebbe piacere? Si passa infine a parlare di Ricky Alvarez: “Non si poteva fare un giudizio su di lui l’anno scorso. Adesso è diventato un giocatore importante per una nuova Inter in costruzione. Ci vuole sempre un po’ di tempo per diventare grandi e Alvarez è sulla giusta strada“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy