Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

DZEKO INTER

La Juve e le voci di mercato: Dzeko è rimasto all’Inter per un’ossessione

La Juve e le voci di mercato: Dzeko è rimasto all’Inter per un’ossessione - immagine 1
Il bosniaco è rimasto a Milano per mille motivi: ma ce ne sono due più importanti di tutti

Alessio Murgida

Edin Dzeko si affaccia a Udinese-Inter con un obiettivo nella testa: segnare il gol numero 100 in Serie A. Potrebbe diventare il più "vecchio" a farlo nella storia del campionato italiano, dopo Pandev e Pellissier. Ma per il bosniaco non è l'obiettivo più importante, anzi.

La Juve e le voci di mercato: Dzeko è rimasto all’Inter per un’ossessione- immagine 2

In estate le voci di mercato, soprattutto della Juventus, avevano fatto pensare a un addio per agevolare l'arrivo di Paulo Dybala. Ma Dzeko non ha mai avuto la volontà di lasciare Milano, per mille motivi. Due, però, sono stati più importanti di altri come riporta La Gazzetta dello Sport. Il primo riguarda la famiglia: presto il bosniaco diventerà padre per la quarta volta. Il secondo motivo è di natura "lavorativa": dopo i trionfi in Germania e in Inghilterra, a Dzeko manca ancora la vittoria in Italia. Lo Scudetto è quasi un'ossessione: proverà a esaudire il suo desiderio con l'Inter.

L'OPINIONE DI PASSIONE INTER

In questo inizio di stagione, in assenza di Lukaku, Dzeko ha dimostrato che un campione non perde mai la classe. Non splenderà come quando aveva 27 anni ma rimane decisivo. Soprattutto, Dzeko è uno dei pochi giocatori nella rosa dell'Inter ad avere una mentalità internazionale, uno dei pochissimi a non subire il cambio d'intensità in Champions League. D'altronde, lo storico parla per lui: 64 presenze, 26 gol e due semifinali non si ottengono così dal nulla.

tutte le notizie di