Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Dalle condizioni di Dzeko alle parole di Zanetti: le notizie più importanti di oggi

MILAN, ITALY - NOVEMBER 07: Edin Dzeko of FC Internazionale injured asked for substitution during the Serie A match between AC Milan and FC Internazionale at Stadio Giuseppe Meazza on November 07, 2021 in Milan, Italy. (Photo by Emilio Andreoli - Inter/Inter via Getty Images)

Le news nerazzurre più importanti delle ultime 24 ore

Alessio Murgida

Nella sosta nazionali le notizie si alternano tra ansie legate a infortuni, parole degli esponenti societari e news di mercato. Oggi, in casa Inter, le abbiamo avuto tutte. Oltre alla gerarchia dei rigori (Lautarorischia il ruolo di rigorista)Sedetevi comodi, quindi, nel caso non foste stati attenti durante la giornata perché la redazione di PassioneInter, come di consueto, vi riassumerà le notizie più importanti delle ultime 24 ore.

 Edin Dzeko, Getty Images

ANSIA DZEKO -Dzeko, Bastoni e Barella erano usciti acciaccati dal campo durante il Derby. Se gli azzurri non preoccupano, le condizioni del bosniaco mettono all'allerta i nerazzurri. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, l'attaccante è l'unico (dei tre malconci) i cui esami strumentali - pur escludendo una lesione - abbiano evidenziato un risentimento muscolare (alla parte posteriore della coscia). Una situazione dunque da monitorare attraverso contatti continui con lo staff medico bosniaco. Dzeko effettuerà nuovi esami tra domani e dopodomani.

 Marcelo Brozovic (@Getty Images)

RINNOVO BROZO - Il centrocampista croato sta per entrare negli ultimi sei mesi di contratto con il club nerazzurro e sino ad oggi non ha avuto modo di incontrare la società per discutere un eventuale prolungamento della sua esperienza milanese. Come scritto questa mattina da Tuttosport, però, finalmente sembrerebbe esserci una data per il tanto atteso faccia a faccia. Il padre e agente Ivan Brozovic con ogni probabilità incontrerà i dirigenti nerazzurri la prossima settimana, quando - una volta conclusi gli impegni con la nazionale croata - il centrocampista rientrerà a Milano a pochi giorni del big-match contro il Napoli.

L'impressione, come confermato dal quotidiano torinese, è che la forte volontà del regista di rimanere all'Inter potrebbe far convergere le parti ad un'intesa a metà strada, sui 6/6,5 netti.

 Javier Zanetti (@Getty Images)

LE PAROLE DEL PUPI - Javier Zanetti è stato ospite del programma "Deejay chiama Italia" su Radio Deejay. Il Pupi ha commentato il risultato del Derby: "I ragazzi hanno affrontato il Derby molto bene. La prestazione c'è stata eccome, anche contro una squadra come il Milan. È stato un bel Derby, gli ultimi dieci minuti penso fosse normale questo calo fisico. Per 80 minuti l'Inter ha cercato di vincere la partita. Guardiamo avanti, perché vedo che si sta lavorando bene". : "San Siro? Un po' di commozione ce l'avrò quando sarà demolito. San Siro era casa mia, mi ricordo la prima volta che ci ho giocato. Due giorni prima ero andato con i miei genitori per far vedere loro: 'Guardate dove giocherò'.

Parlando di grandi calciatori argentini che hanno spesso fatto discutere anche per questioni sentimentali (l'ultimo di questi il caso Icardi-Wanda Nara) Paula (moglie di Zanetti, ndr) ha risposto: "Il bello di noi argentini è che c'è un po' di tutto" e Zanetti ride: "Io per fortuna, e non lo dico perché c'è lei qui, ho avuto una compagna importante e grazie a lei che mi ha sempre sostenuto ho potuto fare la carriera che ho fatto. L'equilibrio è fondamentale".

tutte le notizie di