GdS – Sfogo Eriksen, desiderio di strappare con Conte? L’Inter aspetta la scintilla. Il futuro…

Il fantasista danese ha lanciato un messaggio preciso a Conte ma è arrivato il momento di parlare in campo

di Raffaele Caruso

Lo sfogo di Christian Eriksen ha fatto parecchio rumore nell’ambiente nerazzurro. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la sua uscita va intesa più che come una richiesta di aiuto come un desiderio di strappare con l’Inter e con Antonio Conte.

La scintilla tra i due non è ancora scoppiata. Dal lockdown in poi, il tecnico nerazzurro ha cercato di favorire il trequartista disegnandoli un’Inter più idonea alle sue caratteristiche. Ma dopo la bella prova di Coppa Italia contro il Napoli, l’ex Tottenham non si è quasi mai ripetuto in Italia.

Le successive prestazioni non sono state positive, Conte aveva immaginato Eriksen direttore d’orchestra nel nuovo 3-4-1-2 ma il danese sembra aver perso la bacchetta magica. Il danese sembra essere diventato un giocatore misterioso, timido e impaurito.

L’Inter ha rifiutato alcune proposte di prestito arrivate nell’ultima finestra di mercato ma nei prossimi mesi Eriksen è chiamato a cambiare marcia. Senza la scintilla chiesta da Conte, non ci sarà futuro all’Inter.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy