Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Ferri: “Inter, non parlerei di fuga: non ci sono partite facili. Eriksen? Conte non aveva preconcetti”

Così l'ex calciatore nerazzurro sul momento dell'Inter

Lorenzo Della Savia

"A giudicare dalla progressione della situazione di classifica delle ultime (almeno) tre settimane, parlare di fuga dell'Inter pare il minimo: non è dello stesso avviso, però, Riccardo Ferri, ex calciatore nerazzurro, che, ai microfoni di TMW Radio ha così parlato del campionato dei nerazzurri: "Non parlerei di fuga, sono delle opportunità certo, ma il Genoa ha fatto solo un punto meno dell'Inter da quando c'è Ballardini, ed è una squadra che sta bene fisicamente - analizza - Di partite facili quest'anno non ne ho viste, le cosiddette provinciali hanno la propria identità. Sicuramente sarà un weekend da sfruttare, ma l'avversario non è facile da superare".

"Altro tema in grande voga in questi ultimi tempi è la rinascita di Christian Eriksen. Ferri la commenta così: "Non credo che Conte parta con certi preconcetti e voglia farsi male da solo - spiega - Vero che era uscito dal progetto, ma dopo c'è stato il cambio di direzione e nel frattempo un Eriksen che si è sempre comportato da professionista e un Conte che probabilmente non credeva potesse dare qualcosa in più. Quando è successo, l'ha inserito, e il danese si è calato nella parte. Lo stesso vale per Perisic, migliorato tatticamente e in questo momento anche lui valore aggiunto".

tutte le notizie di